Bisogna avere ben chiari due capisaldi:
1) Pianificazione: a cosa serviranno i miei soldi? È necessario avere chiari sin da subito i proprio progetti di vita (come acquistare un immobile, un integrazione alla propria pensione, gli studi universitari dei figli ecc…).
2) Orizzonte temporale: Entro quanto tempo dovrò disporre dei miei soldi? Avere chiaro questo punto può aiutare ad avere pazienza e a non reagire d’impulso a momenti negativi.

Quando si investe bisogna essere consapevoli che richiederà tempo. Per far sì che non sia tempo perso è importante sapere dove si vuole arrivare, fino a che punto si è pronti a spingersi: avere degli obiettivi finanziari chiari e reali è fondamentale.
Se non si ha una giusta strategia è come scommettere, non si saprà mai con certezza se risulterà vincente o meno; per arrivare ad una strategia bisogna schiarirsi le idee e poi tracciare una rotta.
Il primo passo per fare chiarezza è porsi un obiettivo: puta caso l’investimento si riveli fruttuoso, cosa faremmo con i proventi?
Investire tanto per fare è sicuramente un errore da evitare, avere un obiettivo concreto finale può aiutare a non perdere la rotta.
Successivamente bisogna sapere quanto quell’obiettivo sia importante per noi, quanto si è pronti a sacrificare per raggiungere la meta?
Questo passaggio può aiutarti a saper affrontare i periodi difficili, che come nella vita né tarderanno né mancheranno.
Chiarita la priorità ed il punto d’arrivo bisogna quantificare le risorse: di quanto ho bisogno?
Porsi questa domanda è importante per progettare un percorso che possa offrire quello di cui si ha bisogno al minor rischio possibile.
Per ultimo, ma non meno importante, bisogna sapere quanto si è disposti ad aspettare, tra quanto tempo mi serve che l’investimento abbia dato i suoi frutti?
Se non si è disposti ad aspettare, o il tempo stringe, probabilmente non si riuscirà ad attendere i periodi migliori e si rischierà di buttare in fumo parte della quota investita.

Per concludere, quando si investe è di capitale importanza sapere cosa si vuole, avere le idee chiare, e sapere che bisognerà attendere tanto più sarà basso il rischio. Affidarsi a degli esperti che possano aiutare a svuotare la mente ed a focalizzarsi sui proprio obiettivi è l’anticamera di un investimento fruttuoso. Solo a mente lucida, e con obiettivi ben chiari, sarà possibile elaborare il miglior progetto adatto ad ogni investitore.